Home Napoli “Napoli Est Brucia”, oggi a San Giovanni a Teduccio il convegno contro...

“Napoli Est Brucia”, oggi a San Giovanni a Teduccio il convegno contro il biocidio

522

 
È da troppi anni che ormai l’opinione pubblica tace sul disastro ambientale silente di Napoli EST: Ponticelli, Barra, San Giovanni a Teduccio sono territori che hanno pagato per troppo tempo il prezzo di un inquinamento ambientale fuori controllo dovuto principalmente alle aree delle ex raffinerie non ancora bonificate, centrale a turbogas di vigliena, siti di stoccaggio, gas di scarico delle navi, ma anche amianto ancora presente nei famosi bipiani di ponticelli,ed ancora i tanti episodi di rifiuti pericolosi bruciati per le nostre strade.Non è un caso che nell’analisi delle centraline di controllo dei gas nocivi nell’area la centralina di via Argine sia perennemente quella che sforare di 4-5 volte i limiti consentiti.

Occorre una mobilitazione generale della cittadinanza tutta per sensibilizzare l’opinione pubblica sul rispetto della salute nei nostri territori in quanto com’è noto c’è una forte relazione tra l’aumento dei tumori all’aumentare dell’inquinamento ambientale.

Per questo motivo l’associazione Vivendo Ponticelli, invita la cittadinanza tutta a partecipare all’iniziativa che si terrà oggi 29/01/2016 alle ore 17:00 presso la sala del consiglio municipale in san giovanni a teduccio alla via atripaldi, organizzata dal comitato civico san giovanni e coalizione stop biocidio che ha come obbiettivo promuovere l’informazione sulla salute ambientale e chiedere alle istituzioni l’apertura di un tavolo di confronto sulla riqualificazione di napoli est anche in chiave turistica con l’accessibilità delle spiagge e la riqualificazione dell’area marina.

Vicenzo Viola

Presidente dell’Associazione Culturale Vivendo Ponticelli