Home Napoli Pagamenti ai creditori del comune di Napoli, Gennaro Parlati “bacchetta” De Magistris

Pagamenti ai creditori del comune di Napoli, Gennaro Parlati “bacchetta” De Magistris

515

gennaro parlati“La propaganda del sindaco De Magistris sta raggiungendo dei livelli preoccupanti. Ho smentito con i fatti quanto va dichiarando la fascia tricolore partenopea, i creditori non vengono pagati entro 90 giorni, come disposto invece dalla normativa vigente, talvolta gli uffici finanziari comunali impiegano tempi biblici per soddisfare le legittime pretese dei creditori del comune . ” Ecco quanto sostiene il dottor Gennaro Parlati, noto e stimato cooperatore napoletano, replicando alle dichiarazioni del sindaco di Napoli che in cerca di facili consensi, in queste settimane, ha fatto diffondere questa notizia dai social e riportata dalle testate giornalistiche partenopee, decantando una falsa solidità e celerità dei pagamenti ai creditori di forniture e servizi del Comune di Napoli.
“ Le inesattezze del sindaco De Magistris colpiscono direttamente le nostre attività. – spiega Gennaro Parlati – Infatti, allo stato attuale eroghiamo due servizi di Assistenza Domiciliare per le fasce deboli al comune di Napoli. Dal 2013 abbiamo fornito regolarmente i servizi al Comune di Napoli, da ben 15 mesi non veniamo sistematicamente pagati. Ad aprile 2015, inoltre, è partito un altro servizio di Assistenza Domiciliare nel lotto di Barra San Giovanni e Ponticelli, ancora nessun pagamento è stato disposto per questo servizio dagli uffici comunali. Di cosa parla il sindaco De Magistris?”