Home In Evidenza Quarto, il sindaco del M5S Capuozzo in lacrime. De Luca: “No a...

Quarto, il sindaco del M5S Capuozzo in lacrime. De Luca: “No a patenti di moralità”

530

Un consiglio comunale, occupato giovani del Pd, in cui il primo cittadino di Quarto rinuncia a rispondere alle accuse delle opposizioni sui presunti accordi con la Camorra. “Si devono vergognare tutti i partiti ed i politici che stanno strumentalizzando questa vicenda. Si strumentalizza per fare opposizione, senza altro obiettivo. La lotta alla camorra è di tutti e va fatta insieme. Bisogna fare fronte comune per vincere”. Così a conclusione della seduta di Consiglio il sindaco Rosa Capuozzo.

Contro i grillini anche il governatore Campano Vincenzo De Lucaa: “E’ qualcosa di “obiettivamente grave, questi hanno preso voti da qualche camorrista, non è un atto amministrativo sbagliato. Ora è necessario che facciano le persone serie e che la smettano di dare le patenti di moralità. C’è gente che la ogni mattina si sveglia per fare il proprio dovere e non vuole sentire le stupidaggini dei Cinquestelle”.

Salvatore Esposito