Home Attualità Torre del Greco, di nuovo fiamme in area parco

Torre del Greco, di nuovo fiamme in area parco

902
Incendio Via Resina Nuova e alle Montagnelle (foto di A.Ferri)

Ancora fiamme nel Parco Nazionale del Vesuvio, ancora una volta ad arginare il pericolo è il volontariato che funge da vero controllore del territorio.

Le fiamme si sono sprigionate nel primo pomeriggio di oggi, e rapidamente propagate in due punti nel territorio di Torre del Greco, prima tra via Resina Nuova e via Montagnelle 2, e poi più a monte, verso le Montagnelle propriamente dette ovvero i conetti vulcanici formatisi nell’eruzione del 1761. Il fuoco ha lambito, senza procurare danni, alcune abitazioni in via Resina Nuova e si è facilmente propagato grazie al forte vento tra la sterpaglia, l’ormai secca vegetazione stagionale e quel che resta della pineta; in pratica la cosiddetta necromassa che costituisce al momento il maggiore pericolo per il rischio incendio.

Al momento i volontari stanno tentando di arginare le fiamme con linee tagliafuoco alle Montagnelle ma pare necessario l’intervento di mezzi aerei per scongiurare il peggio.

Ad avvertire le due squadre dei Vigili del Fuoco sono stati i volontari di Primaurora e quelli che fanno capo ad essa per l’avvistamento AIB e che hanno prontamente segnalato l’intenso fumo che si stava diffondendo nella zona o che era visibile da lontano, inviando anche le foto delle prime fiamme ai Carabinieri Forestali.

Primaurora lavora in rete con molte associazioni del territorio ed ha istaurato un proficuo rapporto di collaborazione con alcune amministrazioni locali, in primis Torre del Greco, ma soprattutto ha segnalato a tutte le amministrazioni vesuviane la necessità di mettere in campo tutte le azioni di prevenzione contro gli incendi boschivi. Sarebbe opportuno, soprattutto durante il periodo di massimo rischio, e visti i disastri di questi giorni in Sardegna, attivarsi per evitare di piangere sul latte versato.