Home Comunicato Stampa Trasporti: Simeone, troppi dubbi, Anm deve delle risposte sul corto circuito e...

Trasporti: Simeone, troppi dubbi, Anm deve delle risposte sul corto circuito e incendio avvenuto durante prove nuovo treno

29

“Questo incidente non doveva accadere e ci auguriamo che sia soltanto uno sfortunato episodio dovuto a queste prove tecniche che probabilmente si effettuano portando questi mezzi al limite, proprio per testarne i livelli di sicurezza. Ma queste risposte, i napoletani, i passeggeri ed i lavoratori le pretendono dai diretti interessati e non può certamente bastare un comunicato stampa per fugare ogni dubbio”.

Lo afferma Nino Simeone, consigliere comunale di Napoli e consigliere delegato sui trasporti pubblici locali del Presidente della Regione De Luca. “Per questo motivo – continua Simeone – ho chiesto ad Anm una relazione sulle dinamiche e i motivi che hanno causato questo incidente che ovviamente, ancora una volta, si stanno ripercuotendo sul servizio ordinario della metropolitana di Napoli. Adesso è importante ristabilire il servizio di linea su tutta la tratta – conclude Simeone – attualmente ferma a Dante, e poi vogliamo conoscere le condizioni di questo treno, che ricordo essere nuovo di fabbrica e qualcuno tra Anm e Comune di Napoli ci deve spiegare se i sistemi di controllo e soprattutto i sistemi di sicurezza della rete e dei convogli abbiano funzionato a dovere”

Fonte (ANSA) Comunicato Stampa