Home Vico Equense Vico Equense, il sindaco Migliaccio rilancia su ecologia e decoro urbano

Vico Equense, il sindaco Migliaccio rilancia su ecologia e decoro urbano

460

Benedetto Migliaccio vico equenseVico Equense – Un appello a collaborare nella tutela del decoro urbano della Città, condizione necessaria per favorire la crescita di un’immagine positiva e ospitale di Vico Equense. L’ha rivolto il sindaco Benedetto Migliaccio, nel corso di un incontro, ieri mattina, con il Segretario generale dell’Ente e responsabile del settore ecologia Luigi Salvato e il referente della Sarim Natale Pastore, la società che gestisce la raccolta differenziata sul territorio. Una riunione che ha dettato l’indirizzo dell’amministrazione comunale nel settore dell’ecologia, per l’attuazione dell’ordinanza sul decoro e la convivialità urbana. “La fruibilità – ha detto il Primo cittadino – dell’ambiente cittadino, quale bene primario della comunità locale, non può prescindere dalla fattiva collaborazione e responsabile partecipazione dei cittadini e delle imprese che operano sul territorio”. Dall’incontro è emersa la necessità di sensibilizzare e coinvolgere attivamente i commercianti, attraverso le associazioni di categoria affinché, nel rispetto di quanto disposto dall’ordinanza, provvedano, durante l’apertura, a garantire la costante pulizia dell’area antistante al proprio esercizio commerciale, negli orari non interessati dal servizio di spazzamento pubblico, e l’installazione di un posacenere a disposizione dei clienti. E nell’esortare a una collaborazione da parte di tutti i residenti a “riscoprire una concezione del bene pubblico come bene di tutti” e a rispettare le regole, il Sindaco ha ritenuto opportuno coinvolgere il Comando di Polizia Municipale chiedendo di intensificare il servizio di vigilanza per il rispetto delle disposizioni in materia di decoro urbano, per prevenire e contrastare episodi di abbandono e conferimento difforme di rifiuti che frequentemente si rilevano a causa dei cittadini e delle grandi utenze (alberghi, ristoranti, condomini, ecc). “Nessuna proposta – ha aggiunto il Sindaco Migliaccio – di sviluppo e crescita del nostro paese potrà avere senso se non riusciamo a vincere una scommessa che è sempre stata prioritaria nella nostra azione amministrativa: quella del decoro urbano della Città perché essenziale per il benessere della collettività, oltre che fondamentale per il rilancio dell’immagine turistica della Città. “A conclusione dell’incontro il referente della Sarim, ha rappresentato la disponibilità della società a ottimizzare il servizio pomeridiano di spazzamento e svuotamento cestini gettacarte, che avrà inizio alle 12.00 e terminerà alle 16.00.