Home Ambiente Gli alberi sono le colonne del cielo

Gli alberi sono le colonne del cielo

503
Alberi capitozzati a Torre del Greco (fotio di S. Somma)

Con queste parole l’associazione Primaurora, il CAI/TAM, L’Università Verde di Torre del Greco, i Falchi del Vesuvio, il Forum dei giovani di Torre del Greco, la web comunity Aucelluzzo.it, MTB Vesuvio e i Lava-tivi bikers auspicano in una rivoluzione verde anche in città, là dove la natura langue più che mai e dove ce ne sarebbe più bisogno. 

“Gli alberi sono le colonne del cielo” diceva un vecchio detto indiano ma purtroppo attualmente questi colossi verdi, eroi della battaglia contro i cambiamenti climatici, vengono troppo spesso trattati in modi pessimi con una manutenzione carente ed operazioni di potatuta dannose. Gli investimenti in nuove aree verdi sono minimi nonostante sia scientificamente provata la stretta correlazione tra il benessere dei cittadini e la presenza di alberi ed aree verdi in città, ancor piu dopo l’incendio del vesuvio che ha distrutto centinaia di ettari di pineta, polmone verde del vesuviano. Da queste constatazioni e dalla necessità di tutelare e salvaguardare il verde in città, con particolare attenzione ai secolari patriarchi verdi, nasce la nostra richiesta che, oltre a richiedere l’istituzione del catasto degli alberi monumentali, da censire insieme con associazioni e cittadini (alcuni possibili candidati sono già segnalati nel documento), chiede il recupero ambientale di zone ad alto degrado proprio realizzando urban forest ed orti sociali e la corretta applicazione della normativa nazionale in ambito di verde urbano, ad esempio con l’abolizione di pratiche dannose quali la capitozzatura, la realizzazione di un piano del verde e la messa a dimora di un nuovo albero per ogni nuovo nato. Proprio su questa linea di pensiero abbiamo inoltre richiesto la partecipazione del Comune di Torre del Greco al progetto “Torre più Verde” ideato dall’ Associazione Primaurora in collabotazione con le altre realtà citate nel documento e con tutte quelle che vorranno parteciparvi. Siamo sicuri in una risposta positiva dell’amministrazione a questa richiesta di importanza prioritaria sopratutto in questi tempi di crisi climatica durante i quali la salvaguardia e la tutela dell’ambiente, e quindi dei cittadini, deve essere sempre al centro di ogni scelta e decisione.

Comunicato Stampa