Opinioni

Home Opinioni

Gente d’a Muntagna

Riflessioni postume e semi sobrie sul Sabato dei Fuochi Ci sono luoghi unici, per bellezza e per ciò che evocano, luoghi del cuore, dell’anima, della...

Ad alto volume

Il mondo finirà solo quando non ci sarà più la musica Elogio della radio e della musica in auto, unico vero rimedio contro il logorio...

Uno spettro si aggira per l’Europa

È lo spettro della guerra ma è anche quello del qualunquismo che la giustifica. Evidenziare le incoerenze della UE o della NATO, gli scheletri...

Erasmus

La conoscenza sopra ogni cosa, la cultura sopra ogni guerra; ottant'anni di pace nell'Europa occidentale dovranno pur significare qualcosa e quel qualcosa è rafforzato...

Non si vive di sola carne

Breve disamina del perché si diventa vegetariani e del perché molti non lo sono.  Esser vegetariano è una scelta di vita più che una...

La geografia non è un’opinione

In difesa della geografia per l’importanza che questa ha ancora, in un mondo che presume di risolvere tutto attraverso la tecnologia. Qual è la montagna...

Io c’ero, ci sono, e ci sarò!

Io c’ero, quando giocavo da bambino, correndo senza fiato nelle sue verdi campagne per poi cadere sbucciandomi le ginocchia sulla sua sabbia arcigna, c’ero...

Bucce d’arancia

Del come e del perché l’ipocrisia non sia biodegradabile. Io mi rendo conto che le bucce d’arancia, quelle di banana e di altri frutti siano...

È morto il re, viva il re!

Col rischio di accodarmi all’isteria di massa e alla spasmodica urgenza di tanti nel dire la loro ad ogni costo sull’evento del momento, sento...

Un nuovo mito da sfatare

Se una bugia la ripeti più volte, questa rischia di diventare una verità e soprattutto, se questa bugia piace, la verità diviene assoluta ed...