Home Ambiente Mareggiate a Napoli, una raccolta di fotografie d’epoca

Mareggiate a Napoli, una raccolta di fotografie d’epoca

4540

Lasciando per ora da parte le discussioni sulle cause scatenanti della violenta mareggiata che ha colpito Napoli la sera del 28 dicembre 2020, non è la prima volta che la città è vittima di violente mareggiate.

In passato è accaduto molte altre volte e spesso con conseguenze devastanti.

Molte fotografie documentano danni tragicamente simili a quelli causati dalla tempesta di ieri. Parapetti divelti, basoli e pavimentazioni saltate. Nel 1928 addirittura una carcassa di una enorme balena fu scaraventata sulla spiaggia di San Giovanni a Teduccio nel corso di una burrasca.

Anche il 4 Novembre 1966, lo stesso giorno dell’alluvione di Firenze, il lungomare di Napoli riportò notevoli danni proprio in seguito ad una violenta mareggiata.

Episodi che si sono ripetuti poi in epoche a noi più vicine, come nel 1987 e 2004.

Presentiamo qui una raccolta di immagini, reperibili in rete, che illustrano questi avvenimenti a partire dal 1872 fino ai giorni nostri.

Curiosamente una mareggiata con conseguenze analoghe a quella di ieri colpì il lungomare proprio il 28 dicembre, ma dell’anno 1927.

Mareggiata alla spiaggia di Chiaia 1872 (fonte web)
Mareggiata via Caracciolo 1889-93 (fonte web)
Mareggiata a via Partenope 1890 (fonte web)
danni da mareggiata a fine 800 (fonte web)
Via Caracciolo, devastanti effetti di una mareggiata di inizi del 900 (fonte web)
Mare in burrasca a via caracciolo 1909 (fonte web)
Mareggiata primi del ‘900 (fonte web)
Mareggiata 25 gennaio 1910 (fonte web)
Via Caracciolo dopo la mareggiata del gennaio 1910 (fonte web)
cartolina con illustrazione mareggiata via Caracciolo (fonte web)
Via Caracciolo, 1914 mareggiata (fonte web)
DOMENICA DEL CORRIERE febbraio 1915 mareggiata a Napoli (fonte web)
Via Caracciolo mareggiata del 1920 (fonte web)
Mareggiata a via Caracciolo del 28 dicembre 1927 (fonte web)
8 novembre 1928 La carcassa di una balena della lunghezza
di m 19.60, fu ritrovata dopo dopo una mareggiata sulla spiaggia di S. Giovanni a Teduccio (fonte web)
postumi della Mareggiata del 4 novembre 1966 in concomitanza con l’alluvione di Firenze (fonte web)
Napoli 4 novembre 1966 danni della mareggiata (fonte web)
Relitto della Doris.La nave ruppe gli ormeggi durante la mareggiata del 4 novembre 1964, e in seguito affondò. Oggi è ancora sul fondo del golfo di Napoli(fonte web)
Mareggiata 17 febbraio 1967 (fonte web)
Mareggiata del 11 gennaio 1987 (Fonte web Pino Barreca)
Mareggiata del dicembre 2004 via Partenope (fonte web)
danni post mareggiata a via caracciolo (fonte web)