Home Cronaca In 25mila a Pomigliano per l’Int’o Street Food Festival

In 25mila a Pomigliano per l’Int’o Street Food Festival

28

In 25mila non hanno resistito al richiamo del buon cibo e si sono riversati lo scorso weekend a Pomigliano d’Arco per l’Int’o Street Food Festival. Piazza Leone si è tramutata in una fiera del buon cibo tra pizze, fritture e dolci, grazie ai circa 30 espositori che hanno lavorato a pieno regime per far assaggiare ai tanti ospiti le loro prelibatezze.

Presenti D’Iglio (caffè), Trippicella (carni), Associazione culture tipiche (caciocavallo impiccato e salsicce), Morsi e rimorsi (pizza), Ricciulillo (fritture), Beer Import (birre), Biancobaccalà, Da Mario (pizza), Raro sushi, Melà (vino), Fruttoncino, Il re del torrone (torroni e nocciole), Labirinth (birra), Canyon bistrot (panini), Sfogliacampanella (dolci e pizza fritta), O Cuzzetiello ra nonna (cuzzetiello farcito), L’immenso della Sicilia (specialità siciliane), Macelleria Mancini (paninoteca), Speedy Grill (kebab), Expressino (caffè e aperitivi), Columbus pub (panini), Gagliano Macelleria vegetariana, e ancora Chiù o Meno bistrò napoletano, SfiziDiVini e Scusate il ritardo che hanno proposto piatti all’interno del loro locale.

Grandi risate la sera sul palco con gli show di Rosalia Porcaro, madrina dell’evento, I Ditelo Voi e Lino D’Angiò, con gli intervalli musicali di Thayla Orefice, Marika Cecere, Vincenzo Annunziatella con Don Farina e l’esibizione dell’accademia comunale Pomigliano Danza.

L’evento è stato organizzato dalla Pro Loco Pomigliano, patrocinato dall‘Assessorato al Commercio del Comune di Pomigliano, ed in collaborazione con CAIP, Aicast Pomigliano e agenzia Creative – comunicazione ed eventi​.