Home Attualità ABBAC, nuove prospettive per il rilancio turistico del Vesuviano

ABBAC, nuove prospettive per il rilancio turistico del Vesuviano

121
Locandina dell’evento

Come aprire e gestire una struttura ricettiva extralberghera senza commettere errori e potenziare la rete di ospitalità diffusa sul territorio vesuviano per puntare alla qualità dell’offerta e sinergia con gli enti locali contro abusivismo e speculazioni. È quanto si prefigge L’Abbac in accordo con i Comuni per l’incontro che si svolge giovedì 18 novembre alle 18 nell’aula consiliare di Pollena Trocchia. “Le restrizioni da covid hanno dato un duro colpo all’economia turistica ma il periodo estivo e le prospettive per il Natale dimostrano la vitalità del nostro comparto che prima della pandemia aveva consentito di garantire risorse a famiglie ed imprese – dichiarano il delegato Abbac Vesuvio Salvatore Di Tuoro e il presidente regionale Agostino Ingenito- Al netto di abusivismo e speculazioni l’ospitalità in B&B e case vacanze è sempre più amata e cercata dai viaggiatori nell’area vesuviana. Con questo ciclo di incontri – continua Ingenito – Riavviamo quanto intrapreso negli anni scorsi, contribuendo ad un maggior raccordo tra gli operatori e formando quanti intendono approcciarsi a questo settore che richiede predisposizione all’accoglienza e impegno a valorizzare il territorio. L’area vesuviana, malgrado le tante emergenze ambientali e sociali, è un’area che può candidarsi a perseguire quella sostenibilità tanto ricercata dai viaggiatori alla ricerca dei territori”.

COMUNICATO STAMPA