Home Eventi Festival internazionale del cortometraggio ‘O Curt. Lunedì 22 Giugno l’Anteprima della XV...

Festival internazionale del cortometraggio ‘O Curt. Lunedì 22 Giugno l’Anteprima della XV edizione

300

o curtLunedì 22 Giugno alle 18, presso la Mediateca comunale Santa Sofia (via Santa Sofia, 7), si terrà l’anteprima della XV edizione del Festival internazionale del Cortometraggio ’O Curt. La rassegna, che è divenuta ormai un appuntamento di riferimento nazionale per la cinematografia breve, si svolgerà dal 18 al 21 novembre, ospitata come da tradizione dall’Institut Français di Napoli, promossa dall’Assessorato ai Giovani e Politiche Giovanili del Comune di Napoli e realizzata come nell’ultima edizione dall’Associazione Tycho con il coordinamento della Mediateca Comunale Santa Sofia.
La manifestazione riparte proprio dal luogo in cui è stata ideata nel 1996, la Mediateca comunale Santa Sofia, con un’anticipazione estiva, realizzata nell’ambito del Giugno Giovani 2015, organizzato e promosso dall’Assessorato ai Giovani e Politiche Giovanili, Creatività e Innovazione del Comune di Napoli, della rassegna di Novembre. Per la XV edizione il Festival, nato con un’attenzione al contesto locale e come vetrina per i giovani filmaker napoletani, promette in linea con la sua storia di allargare i suoi confini e confermarsi come luogo di raccolta, incontro e condivisione di lingue, linguaggi e esperienze sempre più diverse e molteplici in ambito internazionale, spazio privilegiato per l’osservazione delle nuove tendenze e la comprensione degli approdi futuri del Cinema breve. Per questa edizione il Festival rientra nel circuito di Acción Cultural Española, ente di promozione internazionale della cultura spagnola nel mondo.
L’appuntamento costituirà l’occasione per rivedere alcuni dei migliori lavori ospitati nel corso dell’ultima edizione e anticipare alcuni dei temi del prossimo Festival. Saranno cinque le sezioni competitive: il concorso principale ’O Curt Internazionale, aperto ad audiovisivi brevi di autori nazionali e internazionali; ’O Curt Internazionale Animazione, destinata ai cortometraggi d’animazione; il concorso Nazionale; lo storico ’O Curt Napoli riservato ad autori nati o residenti nella regione Campania, e infine la sezione Educational per i cortometraggi realizzati in contesti scolastici, educativi e laboratoriali.
Con la presentazione del bando e delle categorie del concorso si vara un’edizione che punta a confermare e migliorare l’interesse e i numeri della passata, che ha accolto oltre 1.000 opere provenienti da tutti i continenti, contato 3.500 presenze nei giorni della manifestazione e 200.000 contatti attraverso social e web, con 60 film in competizione, prime nazionali, con il meglio della produzione contemporanea del cortometraggio europeo grazie alla collaborazione con l’Institut Français, l’Instituto Cervantes, il Goethe Institut, e la finestra sul cinema breve orientale promossa dall’Istituto Confucio, che saranno protagonisti anche di questa edizione del Festival.