A Trecase la presentazione del libro “La strada sotto al Vesuvio”

Parrocchia Sant’Antonio di Padova a Trecase (foto fonte web)

La strada sotto al Vesuvio: La mia infanzia e adolescenza tra storie, strade, luoghi e fatti quotidiani

Ripercorre la storia di un piccolo borgo di paese il romanzo autobiografico del sociologo Giovanni Attademo

Presentazione

Venerdì 14 aprile 2023

Ore 18,30

Parrocchia Sant’Antonio di Padova

Via Regina Margherita, 341

Trecase (NA)

NAPOLI –Sarà presentato venerdì 14 aprile 2023 alle ore 18,30 presso la Parrocchia Sant’Antonio di Padova a Trecase (Napoli) il libro La strada sotto al Vesuvio (Apeiron Edizioni, pagg. 200, euro 12) del sociologo Giovanni Attademo.

La strada sotto al Vesuvio racconta storie, fatti, avvenimenti in una strada di Trecase: ‘A Lavarella (oggi Via Ciro Menotti) che vedono protagonista l’autore e tante altre persone vissute in quei luoghi negli anni ‘60/’70.

Leggendo il volume sembra quasi di ripercorrere vie e strade incrociando sguardi, ascoltando voci e suoni popolari. A Trecase prendono forma le molteplici figure dell’anima che abitavano la cortina abbascio ‘a lavarella: Il maestro Cozzolino, Gigino Langillotto e Lalena Saccavecchia, Ciccio Chiavarelli, Zì Salvatore, Carmela ‘a Capona, Totonno ‘e zia Maria, Salvatore ‘o scarpar, la signora Ninuccia, Ciccio ‘Ammiraglio, Don Antonio Izzo, Maria ‘a comunista, nonna Angela, nonno Antonio, Nennella, zio Felice ‘o scarpar’.

La presentazione è in collaborazione con la Pro Loco Trecase e l’associazione culturale Logos. Dopo i saluti del sindaco di Trecase Raffaele De Luca, del presidente della Pro Loco Trecase Luigi Trapani e del parroco della parrocchia di Sant’Antonio di Padova Don Francesco Pinto, dialogheranno con l’autore: Giuseppe Errico, psicologo psicoterapeuta; Angelo Di Ruocco, presidente Pro Loco di Torre Del Greco. Introduce Lina Lupoli, presidente dell’associazione Logos, modera Anna Teresa Attademo, sociologa. Reading e performance artistiche a cura dell’associazione Donna Peppa di Antonello Aprea e del gruppo musicale La Tammorra di Ignazio Panariello.

Note sull’autore

A lungo dirigente del Comune di Napoli per i servizi rivolti all’infanzia e l’adolescenza, Giovanni Attademo è sociologo esperto in programmazione, progettazione e gestione d’interventi nell’ambito delle politiche sociali. Si è occupato in particolare del sostegno alle famiglie e della prevenzione del disagio e della devianza minorile, producendo studi, ricerche e pubblicazioni sull’argomento.

È stato docente incaricato di Politiche Sociali del Dipartimento di Scienze Sociali nell’Università degli Studi di Napoli Federico II e attualmente collabora con la cattedra di Innovazione Sociale.

Negli ultimi anni. Ha pubblicato, tra gli altri, per Homo Scrivens il volume Aspettando il 112”. L’azzardo, l’impegno, i dubbi (2016) scritto con Mario Petrella e Sergio D’Angelo. Per Gesco Edizioni, con Mario Petrella ha pubblicato il volume “Una leggera brezza tra i miei capelli” (2016) La metodologia della Formazione-Intervento nella relazione di aiuto per operatori sociali e sociosanitari.

COMUNICATO STAMPA