Home Cronaca Regionali in Campania: che sfida! Tra duelli infiniti ed equilibri politici precari

Regionali in Campania: che sfida! Tra duelli infiniti ed equilibri politici precari

623

confronto_campania_candidati

Secondo Panorama, in Campania, il distacco tra Stefano Caldoro (38%) e lo sfidante Vincenzo De Luca (39%) sarebbe minimo. Finora il premier ha messo la faccia sulla candidatura dell’ex sindaco decaduto di Salerno per una condanna in primo grado (che in caso di vittoria sarebbe subito sospeso da governatore per effetto della legge Severino) solo per raccomandare agli elettori del Pd di non votare gli impresentabili delle liste collegate. Valeria Ciarambino (M5s) al momento viene accreditata di un ottimo 17%.

Panorama fa un sunto della situazione Regionali, illustrano per bene gli equilibri politici nelle varie Regioni d’Italia chiamate al voto il prossimo 31 Maggio: http://www.panorama.it/news/politica/elezioni-regionali-2015-cose-sapere/#gallery-0=slide-7