Vesuvio

Home Vesuvio Page 3

16 dicembre 1631, inizia il “Grande incendio” del Vesuvio. Ricorre oggi il 389° anniversario

Oggi, 16 dicembre di 389 anni fa iniziava la più devastante eruzione moderna del Vesuvio. Ripercorriamo quel tragico evento con l’aiuto di alcune immagini...
Eruzione del vesuvio 1855

L’eruzione vesuviana del 1855, la cascata di fuoco e i curiosi folleggianti

Quello dell’alba del primo maggio 1855 fu un brusco risveglio per i Vesuviani. Dopo cinque anni di quiete il Vesuvio tornò a ricordare di...

Sant’Anastasia: l’Olivella dimenticata

  La vera storia di un luogo tanto famoso quanto abbandonato a se stesso. Le cosiddette sorgenti dell’Olivella, antico luogo di scorrimento di acque piovane...

Vesuvio: ancora bagarinaggio e abusivismo a Quota 1000

Profitto illecito e abbandono regnano sovrani sul Gran Cono, il peggior biglietto da visita per la nostra economia turistica. La realtà è spesso molto diversa...

La Strada Matrone e il re nudo

Una colata di 5 chilometri di cemento, lavori approssimativi, evidentemente fatti in maniera frettolosa, un qualcosa che è quanto di più distante dal concetto...

Vesuvio: monta la protesta contro Casillo

Erano giorni che si avvertiva un certo malumore tra i più assidui frequentatori del Vulcano, erano giorni che incominciavano a girare lamentele sul nuovo...

L’anello del Monte Somma

Il sentiero n.3 del Parco Nazionale del Vesuvio, “L'anello del Monte Somma”. Tra corvi e poiane e con la testa tra le nuvole ma...
Funicolare vesuviana

140 anni di Funiculì funiculà (Terza parte) – Storia e storie della Funicolare vesuviana

Il 10 giugno del 1880 iniziò una straordinaria epoca per il turismo vesuviano. Il primo impianto di risalita al mondo realizzato su un vulcano...

Monte Somma, le misteriose “baracche” del sentiero

Siamo partiti per indagare i misteriosi ruderi sul sentiero n°3 del PNV per poi scoprire un mondo che più di 100 anni fa già...

Lungo la strada Matrone

Il sentiero n°6 del PNV, una lunga passeggiata risalendo quella che per molto tempo è stata l’unica strada carrabile che portava al Gran Cono...